Associazione culturale Italia-Russia Bergamo

Vai ai contenuti
CORSI COMUNICATIVI DI LINGUA RUSSA ANNUALI
 finalizzati al conseguimento eventuale della certificazione internazionale della lingua russa TRKI-TORFL dal livello principianti assoluti al livello C1
per informazioni e iscrizioni: corsi@italiarussia.org  (allegato)

I livello [principianti assoluti – TEU/A1]
 lunedì 20.30-22.30
 
II livello [principianti – TBU/A2]
  giovedì 20.30-22.30

III livello [pre-intermedi – propedeutico a TRKI1/B1]
   martedì 20.30-22.30

V livello [post-intermedi – TRKI1+/B1+]
  mercoledì 18.30-20.30

VI-B livello [avanzati – TRKI2/B2]
   mercoledì 20.30-22.30

I corsi sono attivati da inizio ottobre, ma è possibile essere inseriti durante l’anno anche a corsi già avviati, previo colloquio con le docenti referenti e pagando solo il costo del corso residuo.
CORSI DI SOLA CONVERSAZIONE IN LINGUA RUSSA
dal livello A2 al livello C1 in moduli da 10 incontri
per informazioni e iscrizioni: corsi@italiarussia.org

I corsi sono attivati in diversi periodi dell’anno, da settembre a luglio.
I prossimi corsi partono giovedì 21 febbraio 2019 alle h 18.30.
CORSO COMUNICATIVO DI LINGUA RUSSA PER TURISTI
principianti assoluti e falsi principianti
(allegato)

per informazioni e iscrizioni: corsi@italiarussia.org

I corsi sono attivati a partire da ottobre e febbraio.
I prossimi corsi partono giovedì 21 febbraio 2019 alle h 20.30.
CORSO INTENSIVO DI RUSSO TECNICO-COMMERCIALE PER SCOPI PROFESSIONALI
Finalizzato a chi desidera trovare uno sbocco lavorativo presso aziende.
Livello minimo: B1+/B2-.
Modulo di 10 incontri.

Per ulteriori informazioni scrivete a corsi@italiarussia.org

I corsi sono attivati nelle due ultime settimane di giugno e nelle due ultime due settimane di settembre.
Sono già aperte le iscrizioni per il modulo di giugno 2019.
CORSI COMUNICATIVI DI LINGUA ITALIANA PER RUSSOFONI E SLAVOFONI
 dal livello principianti assoluti al livello C1
per informazioni e iscrizioni: corsi@italiarussia.org
MINICORSI COMUNICATIVI DI LINGUA RUSSA PER CLIENTI DI AGENZIE TURISTICHE
per informazioni e iscrizioni: corsi@italiarussia.org
PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DEL PRIMO TRIMESTRE 2019


MARZO
LUNEDÌ 11
ore 19.00
Maksim Gor'kij (1868-1936), una delle figure centrali della cultura russa del Novecento”
Saranno ripercorse le tappe più significative della vita e delle opere di Gor'kij, da scrittore rappresentante di un nuovo realismo nell'ambito della letteratura russa della fine del XIX sec., a figura simbolo della politica culturale sovietica negli anni '30 del XX sec. (allegato)
Seminario didattico in due incontri a cura della prof.ssa Rosanna Casari, già titolare della cattedra di Letteratura russa presso l’Università degli Studi di Bergamo.
II incontro: “Gor'kij, fautore del ’realismo socialista’ e suo simbolo letterario. Il suo ruolo di consigliere di Stalin per la politica culturale negli anni ‘30”.
Quota di iscrizione all’intero ciclo di due lezioni: gratis per i soci; 10 Euro per i non soci – con obbligo di iscrizione via e-mail: segreteria@italiarussia.org

LUNEDÌ 18
ore 19.00
"UNA CLASSE RIVOLUZIONARIA NON PUÒ, DURANTE UNA GUERRA REAZIONARIA, NON AUGURARSI LA SCONFITTA DEL PROPRIO GOVERNO"
Nella Russia imperiale, prima della Rivoluzione d'Ottobre, la Prima Guerra Mondiale era stata chiamata "Seconda Grande Guerra Patriottica", in aperta continuità con l’invasione napoleonica del 1812. Questa definizione, successivamente adottata in Unione Sovietica per definire la Seconda Guerra Mondiale, perdura nella memoria dei cittadini dell’attuale Federazione Russa. A partire dalle fonti letterarie dell'epoca, si cercherà di approfondire come la Grande Guerra venne recepita nella letteratura russa dell'epoca. (allegato)
Seminario didattico in due incontri a cura del dott. Luca Cortesi, dottorando presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
I incontro: “La Prima Guerra Mondiale nella letteratura russa dell'epoca”.
Quota di iscrizione all’intero ciclo di due lezioni: gratis per i soci; 10 Euro per i non soci – con obbligo di iscrizione via e-mail: segreteria@italiarussia.org

LUNEDÌ 25
ore 19.00
"UNA CLASSE RIVOLUZIONARIA NON PUÒ, DURANTE UNA GUERRA REAZIONARIA, NON AUGURARSI LA SCONFITTA DEL PROPRIO GOVERNO"
La partecipazione al conflitto, che interessò formalmente la Russia dall'agosto 1914 al marzo 1918, per molto tempo ha rappresentato un evento ostracizzato e dimenticato, che si riflette nella quasi totale assenza di monumenti o "luoghi della memoria" ai caduti della Grande Guerra, così onnipresenti in altri Paesi coinvolti nel conflitto. Con particolare attenzione alle fonti letterarie che trattano del conflitto mondiale, verranno indagate le cause che hanno condotto a questo lungo oblio, e le sue conseguenze. (allegato)
Seminario didattico in due incontri a cura del dott. Luca Cortesi, dottorando presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
II incontro: “Una memoria smarrita?”
Quota di iscrizione all’intero ciclo di due lezioni: gratis per i soci; 10 Euro per i non soci – con obbligo di iscrizione via e-mail: segreteria@italiarussia.org
Seguici anche su facebook alla pagina https://www.facebook.com/groups/472245242807836/?fref=ts

Ai sensi della normativa vigente si informa che il nostro sito utilizza cookies tecnici al solo scopo di raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso. Non viene effettuato alcun tipo di profilazione dell'utente.
via Casalino, 5/h - 24121 Bergamo tel./fax. 035-296893
Orari di apertura da ottobre a maggio -> martedì, mercoledì e giovedì dalle 18.30 alle 20.30
Torna ai contenuti