2021 - Associazione culturale Italia-Russia Bergamo

Vai ai contenuti
2021

GENNAIO
SABATO 16
ore 10.00-12.00
Avvio del corso Tradurre i documenti legali dal russo all'italiano con la prof.ssa Elisa Cadorin, docente di russo presso la Civica Scuola Interpreti e Traduttori “Altiero Spinelli” di Milano e l’Università Cattolica di Milano. (allegato)
Il corso, erogato a distanza, di 8 ore in 4 incontri ha lo scopo di organizzare un archivio di traduzioni-modello e analizzare le particolarità di varie tipologie di documenti legali e forensi. Livello minimo richiesto di conoscenza del russo: B1+.
Per ulteriori informazioni e iscrizioni scrivere a: corsi@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

SABATO 30
ore 17.00
In collaborazione con la libreria “Incrocio Quarenghi”: presentazione del libro “La storia degli armeni” di Aldo Ferrari e Giusto Traina (Il Mulino, Bologna 2020). (allegato)
Il libro introduce al destino millenario di un popolo che mantiene la sua inconfondibile identità culturale tra infinite traversie, sino ai nostri giorni. Dialoga con l'autore Aldo Ferrari la prof.ssa Rosanna Casari, già titolare della cattedra di Letteratura russa presso l’Università degli Studi di Bergamo.
Incontro aperto a tutti. Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

FEBBRAIO
VENERDÌ 5
ore 19.00
In collaborazione con la libreria “Incrocio Quarenghi”: presentazione del libro “Fuoco. La grande prosa russa del primo Novecento”, a cura di Mario Caramitti.
“Fuoco” è il primo di tre volumi antologici dedicati allo straordinario momento di fioritura creativa che ha contraddistinto la letteratura russa nei primi trent'anni del XX secolo. Protagoniste indiscusse sono le opere di tredici straordinari autori che, eroicamente o loro malgrado, furono messi alla prova dalla ruota della storia: tre premi Nobel, tre massacrati da Stalin, quasi la metà costretti a emigrare. Oltre a testi da lungo tempo fuori catalogo in Italia, vengono presentate opere inedite in Italia. Dialogherà con il curatore del volume, Mario Caramitti (professore associato presso l'Università “La Sapienza” di Roma), il dott. Luca Cortesi (Università Ca’ Foscari di Venezia). (allegato)
Incontro aperto a tutti. Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

SABATO 6
ore 17.00
Presentazione del corso comunicativo di lingua russa per turisti (per principianti assoluti e falsi principianti) – avviamento previsto a febbraio ed erogato a distanza.
Per ulteriori informazioni scrivere a: corsi@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

VENERDÌ 12
ore 19.00
In collaborazione con la libreria “Incrocio Quarenghi”, presentazione del volume edito da Stilo Editrice: M. Kuzmin, Le stagioni dell’amore. Michail Kuzmin fu una figura di grande spicco negli ambienti simbolisti pietroburghesi e uno dei principali interpreti del wagnerismo russo. Le stagioni dell’amore (1910), ciclo poetico pensato per la trasposizione teatrale, rappresenta il maggior contributo dell’autore all’ideale della “sintesi delle arti”. Dialoga con la traduttrice e curatrice del libro, Alessandra Elisa Visinoni, il prof. Ugo Persi, titolare della cattedra di Letteratura russa presso l’Università degli Studi di Bergamo. (allegato)
Incontro aperto a tutti. Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

SABATO 20
ore 17.00
In collaborazione con la libreria “Incrocio Quarenghi”: Gelide memorie e cocenti verità, presentazione del libro di Lidija Ginzburg,Leningrado. Memorie di un assedio”, Guerini e Associati, 2020.
L'evento intende presentare al pubblico italiano una grande studiosa, Lidija Ginzburg, personalità forte e sensibile, analizzando una delle opere più significative sull'assedio di Leningrado. Dialoga con la traduttrice e curatrice del volume, Francesca Gori, la prof.ssa Ornella Discacciati, titolare della cattedra di Lingua russa e Filologia slava presso l’Università degli Studi di Bergamo. (allegato)
Incontro aperto a tutti. Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

SABATO 27
ore 17.00
In collaborazione con la libreria “Incrocio Quarenghi”, presentazione del libro “Lenin, un uomo” di Maksim Gor’kij, a cura di Marco Caratozzolo (Sellerio editore, 2018). Quelli di Gor’kij sul leader della Rivoluzione sono ricordi pieni di affetto e di ammirazione per un personaggio mitizzato o vituperato su e giù nella storia per la sua azione politica. È l’uomo Lenin che Gor’kij vuole scolpire nella memoria, riuscendo a tracciare un ritratto davvero sorprendente. Dialogherà col curatore, Marco Caratozzolo (Università degli Studi di Bari), la Prof.ssa Rosanna Casari, già titolare della cattedra di Letteratura russa presso l’Università degli Studi di Bergamo. (allegato)
Incontro aperto a tutti. Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

MARZO
MERCOLEDÌ 3
ore 19.00
Prosecuzione del Seminario Il movimento simbolista in Russia: due incontri dedicati ad Andrej Belyj (1880-1934) a cura della prof.ssa Rosanna Casari, già titolare della cattedra di Letteratura russa presso l’Università degli studi di Bergamo e del dott. Luca Cortesi (Università Ca’ Foscari di Venezia).
I incontro: Boris Bugaev-Andrej Belyj. (allegato)
Andrej Belyj fu poeta, romanziere e critico simbolista, antroposofo sempre alla ricerca del sapere occulto. L’incontro sarà dedicato al primo Belyj, all’amico/nemico di A. Blok, all’autore delle “Sinfonie” e del romanzo “Il colombo d’argento”, opere nelle quali la scrittura di Belyj assume un carattere sperimentale. Il dott. Luca Cortesi collaborerà all’incontro trattando delle straordinarie novità apportate da Belyj alla prosa russa.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

SABATO 6
ore 17.00
Seminario in due incontri: Giornalismo e informazione online in Russia, un decennio di trasformazioni - primo incontro, a cura della dott.ssa Marcella Molteni.
Gli eventi sociopolitici e gli aggiornamenti della legge federale sull’informazione: come è cambiato il panorama del giornalismo e della comunicazione negli ultimi dieci anni, dalle testate storiche al mondo dei blog e dei social network. (allegato)
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

MERCOLEDÌ 10
ore 19.00
Prosecuzione del Seminario Il movimento simbolista in Russia: due incontri dedicati ad Andrej Belyj (1880-1934) a cura della prof.ssa Rosanna Casari, già titolare della cattedra di Letteratura russa presso l’Università degli studi di Bergamo e del dott. Luca Cortesi (Università Ca’ Foscari di Venezia).
II incontro: “Pietroburgo” di Andrej Belyj. (allegato)
L'incontro sarà dedicato al capolavoro di Belyj, il romanzo “Pietroburgo”, un "poema" più che un romanzo, dove l’eroe principale è la capitale nordica "delirio geometrico (…), città di incantesimi (…) nella quale si aggirano schiere di larve, spore fosforescenti (...) proiezioni di incubi" (A.M. Ripellino). Il dott. Luca Cortesi darà lettura e commenterà alcuni significativi brani del romanzo.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

MERCOLEDÌ 17
19.00
Ciclo di due serate ludiche a cura della dott.ssa Valerija Grabovskaja.
L’incontro: "Occhio all'aggettivo!" (allegato)
Un gioco sugli aggettivi che vi permetterà di arricchire il vostro lessico in lingua russa. Si tratta di completare insieme un testo misterioso con gli aggettivi mancanti: il risultato sarà buffo e il divertimento assicurato!
Gli incontri si terranno in lingua russa (livello minimo di conoscenza richiesto A2) con traduzione e spiegazioni in lingua italiana.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

MERCOLEDÌ 24
19.00
Ciclo di due serate ludiche a cura della dott.ssa Valerija Grabovskaja.
II incontro: "Indovina chi è?" (allegato)
Un gioco linguistico per praticare e migliorare le proprie conoscenze della lingua russa e al contempo approfondire la cultura russa attraverso i suoi personaggi famosi. A ogni giocatore sarà attribuita l’identità di un personaggio celebre russo che resterà segreta al resto dei partecipanti. Ponendo domande adeguate i giocatori, a turno, dovranno svelare l’identità del personaggio misterioso.
Gli incontri si terranno in lingua russa (livello minimo di conoscenza richiesto A2) con traduzione e spiegazioni in lingua italiana.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.  
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

SABATO 27
ore 17.00
Seminario in due incontri: Giornalismo e informazione online in Russia, un decennio di trasformazioni - secondo incontro, a cura della dott.ssa Marcella Molteni.
Gli eventi sociopolitici e gli aggiornamenti della legge federale sull’informazione: come è cambiato il panorama del giornalismo e della comunicazione negli ultimi dieci anni, dalle testate storiche al mondo dei blog e dei social network. (allegato)
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

APRILE
SABATO 10
ore 17.00
Presentazione del corso comunicativo di lingua russa per turisti (per principianti assoluti e falsi principianti) – avviamento previsto verso metà aprile ed erogato a distanza.
Per ulteriori informazioni scrivere a: corsi@italiarussia.org
Link di accesso GRATUITO alla piattaforma ZOOM per la presentazione del corso di lingua russa per turisti SABATO 10 APRILE ALLE ORE 17:
Ingresso nell'aula virtuale con WEBCAM ACCESA e MICROFONO SPENTO e con NOME e COGNOME della persona di fatto interessata.

LUNEDÌ 19
ore 19.00
Seminario in due incontri: Buoni e cattivi: gli dèi e le forze oscure nella cultura popolare slava, a cura della dott.ssa Sonia Ceruti.
I incontro: il Pantheon degli dèi slavi.
Partendo da un’analisi antropologica, verranno presentate alcune divinità slave a confronto con divinità di altre mitologie, specie greco-romana e germanica, con supporto di materiale iconografico.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti) (allegato)

SABATO 24
ore 17.00
In collaborazione con la libreria “Incrocio Quarenghi” presentazione del libro L’arte in rivolta. Pietrogrado 1917, di Nikolaj Punin.
Punin dipinge uno spaccato inedito dei vorticosi e ferventi anni delle avanguardie artistiche russe, analizzando il delicato rapporto tra arte e rivoluzione. Le sue memorie si focalizzano sul 1917, anno cruciale per le sorti individuali e collettive in Russia, attraverso i vividi ritratti di alcuni dei protagonisti dell’arte avanguardistica come Chlebnikov, Majakovskij, Larionov, Malevič e Tatlin. Tutti riuniti nello storico «Appartamento N. 5», cuore dell’intelligencija artistica della capitale dove vanno delineandosi i nuovi fondamenti estetici delle avanguardie. L’evento intende presentare al pubblico italiano un grande teorico dell’arte dell’avanguardia – Nikolaj Punin, uno degli intellettuali più raffinati ed eruditi della Russia del Novecento.
Dialoga con la traduttrice e curatrice del libro, Nadia Cigognini, il prof. Ugo Persi, titolare della cattedra di Letteratura russa presso l'Università degli Studi di Bergamo.
Incontro aperto a tutti. Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti) (allegato)

LUNEDÌ 26
ore 19.00
Seminario in due incontri: Buoni e cattivi: gli dèi e le forze oscure nella cultura popolare slava, a cura della dott.ssa Sonia Ceruti.
II incontro: Nečistaja sila, le forze oscure nella cultura popolare slava.
Indagine sulle credenze e i personaggi del folklore slavo, tra sacro e profano, con supporto di materiale iconografico.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti) (allegato)

MAGGIO
DOMENICA 2
Pasqua ortodossa.

MERCOLEDÌ 5
ore 19.00
Ciclo di due serate ludiche a cura della dott.ssa Valerija Grabovskaja.
I incontro: "Occhio all'aggettivo!"
Un gioco sugli aggettivi che vi permetterà di arricchire il vostro lessico in lingua russa. Si tratta di completare insieme un testo misterioso con gli aggettivi mancanti: il risultato sarà buffo e il divertimento assicurato! Gli incontri si terranno in lingua russa (livello minimo di conoscenza richiesto A2) con traduzione e spiegazioni in lingua italiana.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.  
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti) (allegato)

SABATO 8
ore 17.00
In collaborazione con la libreria “Incrocio Quarenghi”: presentazione del libro La sfinge russa di Francesca Legittimo. Il saggio esplora l’universo russo, considerato da molti un vero e proprio enigma da decifrare, una “sfinge” per l’appunto: la società e la cultura russa nelle loro varie sfaccettature - la letteratura, la musica, l’arte, il folklore e la vita quotidiana.
L’evento intende essere un’occasione di scambio e di approfondimento sulla fascinazione che la Russia continua ad esercitare sull'Occidente, raramente capace di essere obiettivo e, invece, piuttosto incline alle mistificazioni.
Dialoga con l’autrice la prof.ssa Elena Treu, docente di lingua russa presso l’Università degli Studi di Bergamo.
Incontro aperto a tutti. Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti) (allegato)

MERCOLEDÌ 12
ore 19.00
Ciclo di due serate ludiche a cura della dott.ssa Valerija Grabovskaja.
II incontro: "Indovina chi è?"
Un gioco linguistico per praticare e migliorare le proprie conoscenze della lingua russa e al contempo approfondire la cultura russa attraverso i suoi personaggi famosi. A ogni giocatore sarà attribuita l’identità di un personaggio celebre russo che resterà segreta al resto dei partecipanti. Ponendo domande adeguate i giocatori, a turno, dovranno svelare l’identità del personaggio misterioso.
Gli incontri si terranno in lingua russa (livello minimo di conoscenza richiesto A2) con traduzione e spiegazioni in lingua italiana.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.  
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti) (allegato)

MERCOLEDÌ 19
ore 19.00
Seminario: La storia non detta delle eroiche ragazze-pilota dell'Unione Sovietica.
L'incontro, a cura della prof.ssa Rosanna Casari e del dott. Stefano Citterio, è dedicato all'eroica presenza femminile nella Grande Guerra Patriottica russa. Si ricorderanno in particolare le imprese dei reggimenti di aviatrici dette "le streghe della notte" che compirono straordinarie spedizioni notturne contro l'esercito tedesco dal 1942 al 1945. (allegato)
L'incontro sarà accompagnato dalla proiezione di materiale audio-visivo.
Incontro aperto a tutti. Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti)

SABATO 29
ore 17.00
Terzo ed ultimo incontro del seminario: Giornalismo e informazione online in Russia, un decennio di trasformazioni, a cura della dott.ssa Marcella Molteni.
Gli eventi sociopolitici e gli aggiornamenti della legge federale sull’informazione: come è cambiato il panorama del giornalismo e della comunicazione negli ultimi dieci anni, dalle testate storiche al mondo dei blog e dei social network.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.
piattaforma Zoom (link inviato a parte ai richiedenti) (allegato)

LUGLIO-AGOSTO
In attesa dell’avvio a ottobre dei corsi annuali di lingua russa, per il periodo luglio-settembre 2021 la nostra Associazione vi propone una ricca offerta formativa, erogata on line, di corsi intensivi, microcorsi e serate ludiche di/in lingua russa.
Per informazioni dettagliate scrivere a: corsi@italiarussia.org
C’è solo l’imbarazzo della scelta!
1. Corso intensivo di lingua russa per scopi professionali con indirizzo tecnico-commerciale dal 19 al 30 luglio (20 ore; da lunedì a venerdì, in orario serale; docente: Elisa Cadorin; livello minimo di conoscenza del russo: B1+/B2-). Il corso sarà riproposto anche nel periodo 13-24 settembre. (allegato)
2. Corso intensivo teorico-pratico sul sistema dei prefissi verbali nella lingua russa dal 30 agosto al 10 settembre (30 ore; da lunedì a venerdì, in orario serale; docente: Elena Treu; livello minimo di conoscenza del russo: B1).
3. Microcorsi di sola conversazione in lingua russa (livelli da A1 a C1; docente madrelingua: Elena Bologova). Avviamento del corso tra luglio e settembre, al raggiungimento del numero minimo (pacchetto da 10 o 20 ore, in orario serale; una, due o tre volte alla settimana a seconda della richiesta degli interessati). (allegato)
4. Serate ludiche in lingua russa (giochi per l’arricchimento del lessico), tra luglio e agosto (docente madrelingua: Valerija Grabovskaja; livello minimo di conoscenza del russo A2).
5. Serate di canzoni russe con commento linguistico, tra luglio e agosto (livelli da A1 a B1; docente: Melissa Vavassori). (allegato)
6. Corso di sopravvivenza di lingua russa per principianti assoluti. Avviamento del corso tra luglio e settembre, al raggiungimento del numero minimo (20 ore, in orario serale; una, due o tre volte alla settimana a seconda della richiesta degli interessati). (allegato)
7. Microcorsi comunicativi di lingua russa per personale che opera in ristoranti, bar, hotel ed esercizi commerciali con clientela russofona. Avviamento del corso tra luglio e settembre, al raggiungimento del numero minimo (livello principianti; 30, in orario serale; una, due o tre volte alla settimana a seconda della richiesta degli interessati). (allegato)

SETTEMBRE
SABATO 25
ore 17.00
"DANTE NEL PENSIERO E NELL'OPERA DI DOSTOEVSKIJ" a cura della prof.essa ROSANNA CASARI e della dott.ssa ALESSANDRA ELISA VISINONI.
in collegamento remoto Zoom. (allegato)

OTTOBRE
SABATO 2
ore 16.00
presso la Libreria Incrocio Quarenghi di Bergamo
Presentazione I corso (livello A1) – lezione gratuita introduttiva all’alfabeto cirillico e alla lingua russa.
Obbligo di mascherina, green pass e prenotazione via mail: corsi@italiarussia.org   

GIOVEDÌ 7
ore 19.00: presentazione II corso (livello A2)
ore 20.00: presentazione III corso (livello A2+/B1-)
online, richiedere il link di accesso a corsi@italiarussia.org  

VENERDÌ 8
ore 19.00: presentazione IV/V corso (livello B1/B1+)
ore 20.00: presentazione VI corso (livello B2/B2+)
online, richiedere il link di accesso a corsi@italiarussia.org  

SABATO 23
ore 17.00
Seminario: Internet-meme russi e lotta all'analfabetismo a cura della Dott.ssa Alessandra Elisa Visinoni (Università degli studi di Bergamo). (allegato)
Dall’avvento del Web 2.0, il cosiddetto Web “partecipativo”, la tipologia di interazione dominante tra gli utenti è diventata il rapido scambio di messaggi in chat, forum e pagine di social network. Gli effetti negativi, in termini di correttezza grammaticale e ortografica, di questo fenomeno globale di adattamento linguistico alla realtà del Web, non interessano soltanto le nuove generazioni, in particolare gli utenti in età scolastica che ormai rivelano difficoltà crescenti nell’apprendimento corretto dell’idioma nativo, ma anche le vecchie generazioni, apparentemente condannate al cosiddetto “analfabetismo” di ritorno. Si analizzeranno diverse tipologie di Internet-meme diffusi in Runet ("Internet russo"), evidenziando come essi rappresentino uno strumento semplice, ma geniale, di lotta all'involgarimento della lingua madre.
Incontro libero.
Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org
 
NOVEMBRE
SABATO 27
ore 17.30
In collaborazione con la libreria “Incrocio Quarenghi”: presentazione del libro La gioia per l’eternità. Lettere dal gulag (1931-1933) di Aleksej Losev e Valentina Loseva, Guerini & Associati, Milano 2021. (allegato)
Il carteggio tra Aleksej Losev (1893-1988) e la moglie Valentina Loseva (1987-1954), riscoperto nel 1954 e pubblicato per la prima volta in Russia nel 2005, è la prima opera del filosofo russo a essere tradotta e pubblicata in Italia. Losev, una delle figure principali del pensiero filosofico e religioso russo del XX secolo, viene arrestato insieme alla moglie nel 1930 e condannato a dieci anni di lager. La corrispondenza, strutturata come un “dialogo spirituale” tra Aleksej, filosofo, e Valentina, scienziata, delinea la situazione esistenziale dell’intellettuale, privato, oltre che della libertà, della sua fondamentale attività creativa, e allo stesso tempo rappresenta una preziosa testimonianza della vita quotidiana nei gulag sovietici.
Dialogherà con la traduttrice e curatrice del libro, Giorgia Rimondi, il prof. Andrea Oppo, professore associato di Estetica ed Ermeneutica filosofica presso la Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna.
Accesso contingentato. Obbligo di mascherina, green pass e di iscrizione tramite mail a: segreteria@italiarussia.org
Libreria Incrocio Quarenghi, Bergamo

DICEMBRE
SABATO 4
ore 17.00
Seminario sulla musica russa contemporanea: Che cos’è la sovietwave? a cura del dott. Luca Cortesi (Università Ca’ Foscari di Venezia). (allegato)
Durante l'incontro verrà presentato il vasto e variegato mondo della “sovietwave”, un tipo di musica (perlopiù elettronica) che è emerso nei Paesi dell’ex Unione Sovietica a partire dallo scorso decennio ed è stato definito come manifestazione di “nostalgia per ciò che non è avvenuto”.
Incontro libero. Richiedere il link di accesso gratuito a: segreteria@italiarussia.org

SABATO 11
ore 17.00
Seminario in due incontri della serie “Pусский язык с улыбкой – la lingua russa con il sorriso”.
Una serata in lingua russa dedicata al dizionario della lingua russa dell'era del Coronavirus, fresco di stampa, a cura della dott.ssa Elena Bologova - con commento culturologico e analisi linguistica.
È richiesta una conoscenza della lingua russa di livello B1.
Primo incontro: Юмор, как вечный спасательный круг: “Зумбариться и карантикулы, погулянцы и сидидомцы“.
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.

SABATO 18
ore 17.00
Seminario in due incontri della serie “Pусский язык с улыбкой – la lingua russa con il sorriso”.
Una serata in lingua russa dedicata al dizionario della lingua russa dell'era del Coronavirus, fresco di stampa, a cura della dott.ssa Elena Bologova - con commento culturologico e analisi linguistica.
È richiesta una conoscenza della lingua russa di livello B1.
Secondo incontro: Трансформы традиционных пословиц и поговорок с целью смехового эффекта: "Любишь кататься - люби и масочки носить" и другие карантинки.”
Incontro gratuito per i soci. Richiedere il link di accesso a: segreteria@italiarussia.org
I non soci per partecipare sono invitati a contattare la segreteria.
Torna ai contenuti